Passaggio di proprietà dei beni mobili - Comune di Viareggio

Servizi | Anagrafe | Atti notori e passaggi di proprietà | Passaggio di proprietà dei beni mobili - Comune di Viareggio

Passaggio di proprietà dei beni mobili

Con l'entrata in vigore della nuova normativa (Art. 7 D.L. n. 223 del 04/07/2006 convertito in legge n. 248 del 04/08/2006 - cc.dd. decreto Bersani) non è più obbligatorio far autenticare ad un notaio gli atti di vendita dei beni mobili registrati (ad esempio autoveicoli, motoveicoli e rimorchi).

E' possibile richiedere l'autenticazione degli atti e delle dichiarazioni che riguardano il trasferimento di proprietà di beni mobili registrati anche agli uffici comunali, ai titolari degli Sportelli telematici dell'automobilista e agli Uffici Provinciali dell'A.C.I. e della Motorizzazione Civile.

Sono beni mobili registrati:

  • Autoveicoli/motoveicoli iscritti al PRA
  • Le navi ed i galleggianti iscritti nei registri indicati dal codice della navigazione


Dove
Presso l’Ufficio atti notori del Comune in Piazza Nieri e Paolini, 1 e presso la sede della ex Circoscrizione di Torre del Lago negli orari di apertura degli sportelli.

Che cosa occorre

• certificato di proprietà del veicolo già compilato nei riquadri M e T (ad esclusione della parte dell'autenticazione della firma da compilare a cura del pubblico ufficiale);
• carta d'identità o altro documento di identità in corso di validità del venditore che sottoscrive l'atto

Dal 5 ottobre 2015, il Certificato di Proprietà viene rilasciato dal PRA esclusivamente in modalità digitale.
Tutte le persone in possesso del nuovo Certificato di Proprietà, in caso di vendita del veicolo, dovranno recarsi all’ACI e provvedere a materializzarlo rendendolo cartaceo. Solo dopo aver ottenuto la stampa del digitale dall’operatore ACI sarà possibile effettuare l’autentica della firma sulla dichiarazione di vendita presso il Comune.

Per chi non ha il certificato di proprietà: deve essere presentata, a cura degli interessati, una scrittura privata sulla quale, oltre alla dichiarazione di vendita, dovranno essere indicati i dati del venditore, dell'acquirente, i dati del veicolo da alienare, il prezzo etc. In questo caso dovrà essere autenticata la firma del venditore e dell’acquirente (entrambi muniti della carta d'identità o altro documento di identità in corso di validità).

Costo per l'utente
marca da bollo da euro 16 (non fornita dall'ufficio) ed euro 0,52 per diritti di segreteria da versare attraverso la piattaforma pagoPA

Segnalazioni e precisazioni
Il trasferimento di proprietà dovrà essere perfezionato mediante registrazione al P.R.A. del passaggio di proprietà entro i successivi 60 giorni dall'autentica della dichiarazione di vendita.
La mancata registrazione comporta che tutte le responsabilità amministrative, civili e penali restano a carico del vecchio proprietario

Requisiti
Per le persone fisiche firma il titolare del bene mobile registrato che si intende alienare o sul quale viene costituito un diritto di garanzia.
- In luogo del titolare può firmare altra persona munita di apposita procura o il tutore in sostituzione del soggetto interdetto.
- Nel caso in cui il bene mobile registrato sia intestato non ad una persona fisica ma ad una società, la firma deve essere apposta dal titolare o dal legale rappresentante della stessa che dovrà comprovare il suo titolo con mezzi idonei: visura camerale, certificato della Camera di Commercio con data non anteriore a 6 mesi.
- Nel caso in cui il venditore sia un cittadino extracomunitario, questi dovrà produrre in originale il suo permesso di soggiorno.
- Nel caso di veicolo immatricolato prima del 1994 e che sia presente ancora il foglio complementare, dovrà essere autenticata la firma sia dell'acquirente che del venditore.

Link : www.aci.it.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)