POR FSE 2014-2020. Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'accoglienza dei bambini nei servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi). a.e. 2020-2021. - Comune di Viareggio

Servizi | Educazione | Servizi 0-3 anni | POR FSE 2014-2020. Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'accoglienza dei bambini nei servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi). a.e. 2020-2021. - Comune di Viareggio

POR FSE 2014-2020. Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'accoglienza dei bambini nei servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi). a.e. 2020-2021.

por logo aggiornato 500px

 

A seguito dei finanziamenti FSE 2014/2020 e al Programma Operativo Regionale, la Regione Toscana ha emanato un avviso finalizzato a promuovere e sostenere nel territorio regionale nell’anno educativo 2020/2021 l’offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) di cui al D.P. G. R. 41/r 2013, anche in un ottica di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.  Tale avviso che vede quali beneficiari ultimi i bambini in età utile per la frequenza di servizi per la prima infanzia residenti in un Comune della Toscana, intende da un lato assicurare le migliori condizioni educative e di socializzazione dei bambini, dall’altro rendere quelle condizioni necessarie a favorire la partecipazione dei membri responsabili di cura, ed in particolare le donne, al mercato del lavoro. Le risorse finanziarie pubbliche disponibili ammontano ad oltre 13 milioni di euro e l’intervento rientra nell’ambito del progetto Giovanisi  della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

L’Amministrazione Comunale, che ha aderito all’avviso citato inviando, come previsto dal Decreto Regionale n. 10094/20, al Settore Educazione e Istruzione della Regione il progetto preliminare, intende con tali risorse finanziare progetti finalizzati all’accoglienza dei bambini all’interno dei servizi educativi per la prima infanzia pubblici comunali e privati accreditati presenti sul nostro territorio.

Il Comune di Viareggio, infatti, oltre ad utilizzare parte di tali risorse per supportare  economicamente il sistema dei nidi d’infanzia comunali, intende,  al fine di favorire l’accoglienza dei bambini, inseriti nella lista di attesa comunale di un servizio educativo 0/3 anni, presso le strutture private accreditate, erogare un contributo economico a tali strutture per l’anno educativo 2020 – 2021 che consentirà alle famiglie di pagare una tariffa agevolata per la frequenza dei nidi accreditati convenzionati con l’Amministrazione Comunale.

Pertanto, la frequenza ai nidi privati accreditati dei bambini/e i cui genitori aderiranno a tale progetto è resa possibile grazie anche al contributo assegnato al Comune dalla Regione Toscana mediante le risorse del Fondo Sociale Europeo.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Settore Scuola:

Email  p_istruzione@comune.viareggio.lu.it

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)